Diffusori per aromaterapia: benessere fisico e mentale

diffusori per aromaterapiaTi senti stressato? Hai bisogno di una scossa di energia?
Non ricorrere a farmaci su farmaci, ricorri a dei metodi del tutto naturali come i diffusori per
aromaterapia.
Cos’è l’aromaterapia?
Un trattamento del tutto naturale che si basa sull’utilizzo di oli essenziali per curare disturbi sia fisici che mentali. E grazie ai diffusori per aromaterapia potresti diffondere nel tuo ambiente domestico le diverse tipologie di essenze a seconda del tuo fabbisogno.
In questa pagina andremo a vedere, infatti, alcune delle proprietà di questi oli e come possono esserti utili.

 

Diffusore aromaterapia: i diversi modelli

Prima di vedere le diverse proprietà delle essenze, scopriamo le tipologie di diffusori per aromaterapia.
Diffusore oli essenziali ultrasuoni: trasmette l’aroma più velocemente grazie ad un funzionamento elettrico. In questo caso il diffusore elettrico non ha bisogno di riscaldare l’acqua, così mantiene intatte le proprietà delle essenze. Inoltre è anche il modello più sicuro.
Brucia essenze: non usa l’elettricità per diffondere le essenze.  Devi solo accendere l’apposita candela. In questo caso l’acqua viene riscaldata e questo può alterare le proprietà benefiche degli oli essenziali. Esteticamente sono tra i modelli più belli ma anche tra i meno sicuri.
Diffusore con bastoncini: di certo meno “potente” tra le due tipologie descritte in precedenza e si basa sulla diffusione dell’aroma utilizzando dei bastoncini immersi nel liquido. Di certo il diffusore più economico.
Diffusore spray: uno tra i più comuni ma anche tra i meno performanti e duraturi. La diffusione dell’aroma avviene tramite un apposito spray.

 

Aromaterapia diffusore: le proprietà

In base all’olio usato, diverso sarà il benessere.
Ad esempio, la menta è considerata un’essenza in grado di stimolare l’apprendimento quindi è l’ideale per chi studia o deve imparare qualcosa a prescindere dalla scuola.
Per chi soffre d’insonnia potrebbe essere perfetto l’olio di lavanda che aiuta il sonno. Quindi è dotato pure di un effetto calmante, proprio come l’essenza di limone.
Per una situazione più afrodisiaca è consigliato l’olio essenziale di Ylang Ylang.
Il rosmarino è un’essenza che riesce ad alleviare il nervosismo e a placare l’ansia. Tra l’altro è anche considerato un ottimo olio per aiutare la memoria. Quindi, potrebbe far comodo ancora una volta per uno studente.
Se il tuo ambiente di lavoro è pieno di astio e nervosismo, per cercare di calmare gli animi è considerato un ottimo “rilassante” la miscela di pompelmo e lavanda.
L’eucalipto è ideale invece per combattere i sintomi influenzali.
A chi invece manca l’appetito o magari non riesce a digerire bene, l’essenza bergamotto è la soluzione ideale.
Abbiamo elencato solo alcune delle essenze principali e più comuni, ma ne esistono tante altre.

 

Diffusore per aromaterapia: prezzo

Quanto possono costare i diffusori per aromaterapia?
Dipende innanzitutto dal modello scelto, quindi se sceglierai un brucia essenze, un diffusore elettrico ad ultrasuoni o un diffusore con bastoncini. In ogni caso però non dovrai temere cifre elevate perché si parla di prodotti davvero economici [come puoi vedere da queste offerte]. Quindi, valuta in base alle tue esigenze e alle tue preferenze quale sia il diffusore per aromaterapia ideale per te.

Di seguito i migliori 3 diffusori per aromaterapia in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo. Scoprili!

 

Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2017 11:37