Oli essenziali antizanzare: scacciale via in modo naturale

oli essenziali antizanzareNon possiamo negare che quando arriva l’estate siamo un po’ tutti più contenti. Le giornate si allungano, si va al mare, ci sono pure le ferie e si può staccare dal lavoro. Tutto molto bello peccato che insieme alla bella stagione arrivano loro: le zanzare. Fedeli compagne delle nostre notti insonne, così amiche da tenerci svegli con il loro ronzio per poi smettere di ronzarci attorno quando accendiamo la luce. Che dire, insetti “adorabili”.
Come fare per allontanarle?
Spesso si usano le classiche piastrine chimiche che diffondono nell’aria delle sostanze tossiche che uccidono, sì, le zanzare, ma fanno malissimo anche a noi stessi. Oltre ad essere fonte di inquinamento.
Non sarebbe meglio pensare ad un sistema naturale che non faccia male a nessuno?
I rimedi naturali ci sono e ci riferiamo agli oli essenziali antizanzare.

Vuoi già scoprire i prezzi riguardanti gli oli essenziali antizanzare? Noi abbiamo scelto queste offerte. Approfittane perché ti permettono di risparmiare. Per verificare sia la validità della stessa offerta che la disponibilità del prodotto, devi solo cliccare su “Scopri l’offerta”.

 

Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2018 10:01

 

Olio essenziale antizanzare: quale scegliere?

Consigliamo gli oli essenziali di citronella e gli oli essenziali di geranio.
Perché questa scelta?
Perché, a differenza di altri oli, possono essere usati senza miscelarli ad altre essenze. Quindi basta diluirli con l’acqua e poi ci penserà il tuo diffusore a propagarli nell’ambiente. Allontanando così le zanzare da te e dalla tua famiglia.
Tuttavia, come detto, puoi anche optare per delle apposite miscele qualora avessi già in casa determinati aromi:
Miscela per allontanare le zanzare di giorno: 5 gocce di essenza di menta, 5 gocce di limone e 5 gocce di eucalipto.
Miscela per allontanare le zanzare di notte: 5 gocce di essenza di melissa, 5 gocce di timo rosso e 5 gocce di lavanda.

 

Diffusori per oli essenziali antizanzare: quale tipologia preferire?

Non sai quale diffusore di oli essenziali scegliere?
Per aiutarti nella scelta ti suggeriamo di leggere questo articolo: “Come scegliere il diffusore oli essenziali”. Però possiamo già darti qualche indicazione sulle tre differenti tipologie:
Diffusore con bastoncini: sono i più lenti ma anche i più economici. Diffondo l’aroma grazie a dei semplici bastoncini.
Bruciatore di essenze: forse i più “magici” considerando che hanno il compito di bruciare le essenze per mezzo di una piccola fiamma. Di conseguenza sono ideali anche per illuminare e rendere l’atmosfera in casa più “magica”.
Diffusore oli essenziali ad ultrasuoni: sono i più moderni e rispetto ai precedenti diffondono l’aroma più velocemente e non alterano le proprietà dell’essenza. Inoltre, possono trasformarsi anche in lampade ad ultrasuoni. Così potrai cambiare l’illuminazione della tua camera scegliendo tra i 7 diversi colori. La luce si può pure disattivare.

Dopo aver letto le mini-descrizioni delle tipologie sei già convinto su quale diffusore vorresti acquistare?
Se vuoi essere sicuro di fare la scelta giusta acquistando un profumatore di ambiente di qualità, ti consigliamo di dare un’occhiata al nostro articolo “Miglior diffusore di oli essenziali”. Qui potrai scoprire i migliori modelli divisi per tipologia e anche per caratteristiche. Se però vuoi valutare da te i modelli, clicca qui e scopri prezzi e recensioni degli utenti.