Olio essenziale di tea tree: ottimo antibatterico

Olio essenziale di tea treeHai bisogno di purificare l’aria in casa per allontanare il rischio di malattie influenzali o magari per favorire la guarigione a chi, ad esempio, ha già contratto il raffreddore?
Uno dei metodi naturali più potenti è di certo l’olio essenziale di tea tree. Nello specifico ci riferiamo ad un olio estratto dalla pianta Melaleuca alternifolia (proprio per questo è anche detto olio essenziale di Malaleuca).
Come vedremo più avanti in questo articolo, è un ottimo antibatterico e non solo.

 

Olio essenziale di melaleuca: combatte i sintomi influenzali!

L’arrivo dell’inverno porta con sé l’arrivo dei classici sintomi influenzali, come la tosse o il raffreddore. In casa, chi è affetto da questi sintomi, involontariamente provoca un’aria di certo meno pura all’interno dell’ambiente domestico. Questo comporta quindi pure il rischio che anche gli altri componenti della famiglia possano essere affetti in seguito degli stessi sintomi. Se vuoi evitare tutto ciò e vuoi anche garantire una guarigione più tempestiva, è il caso di purificare l’aria.
Vivere in un ambiente più sano giova non solo a chi sta bene, ma anche a chi sta meno bene. Le proprietà della melaleuca garantiscono quindi un’ottimale azione antibatterica. Secondo l’aromaterapia siamo di fronte ad uno dei più potenti ed efficaci oli essenziali anche per ciò che riguarda l’azione antifungina e antivirale.

 

Proprietà olio essenziale di tea tree: usi e benefici

Muco e catarro non ti danno tregua?
Non vuoi prendere le solite medicine? Vuoi un rimedio naturale?
Allora, in caso di inalazione l’olio essenziale di tea tree permette di liberare il naso chiuso e di agire sulle secrezioni bronchiali.
Ottimo anche come antinfiammatorio per le parti più delicate come ano, vagina e bocca. In questo caso basta una goccia in un gel lenitivo di aloe vera (ad esempio) per poi procedere con il massaggio. Utilizzabile pure per il tuo bambino  in caso di irritazioni dovute al pannolino. Nel caso l’avesse punto un insetto permette di alleviare il dolore.
Utilizzato insieme ad un bagnoschiuma neutro (due gocce in un po’ di “prodotto) è ideale contro i funghi della pelle. Stando sempre in tema di “doccia”, può essere utilizzato anche insieme ad uno shampoo neutro per curare i nostri capelli da pidocchi e forfora.
In caso di congestioni alle vie respiratorie bisogna preparare una bacinella d’acqua bollente, diluire fino a 7 gocce di olio essenziale di tea tree (mettersi un asciugamano in testa) e poi procedere con l’ispirazione. Il tutto va ripetuto (con relative pause tra un’operazione e l’altra) fino a quando l’acqua non sprigionerà più vapore.

 

Olio essenziale di tea tree: prezzo

Star bene ci aiuta a vivere meglio le nostre giornate e a star bene pure con chi ci è attorno. Ed è proprio questo il motivo per cui consigliamo l’acquisto dell’olio purificante di tea tree. La sua azione purificante è di certo un toccasana per rendere l’aria in casa più pura e respirabile e per garantire una guarigione più tempestiva a chi presenta i classici sintomi influenzali. Ma come hai visto, sono davvero diversi i benefici. Tutti vantaggi di cui potrai godere senza dover effettuare una grossa spesa.
In basso noi abbiamo selezionato le tre migliori offerte, ma se vuoi confrontarle tutte (quindi anche quelle da noi non scelte), ti basta cliccare qui.

Adesso però vogliamo mostrarti i migliori 3 oli essenziali di tea tree e le relative (vantaggiose) offerte. Scopri se sono ancora attive.

 

Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2018 12:25