Olio essenziale di patchouli: rilassante e afrodisiaco

olio essenziale di patchouliStressato?
Ultimamente non sai più cosa significhi la parola: “Tranquillità”?
Vuoi liberarti dal tuo continuo stato di stress e ansia per riabbracciare un po’ di calma?
Allora il nostro consiglio è quello di utilizzare l’olio essenziale di patchouli. Ne scopriremo più avanti tutte le proprietà e gli usi, ma vogliamo subito precisare come si tratti di un olio essenziale rilassante ma anche afrodisiaco.

 

Proprietà olio essenziale di patchouli: uso con diffusore

Tornare a casa dovrebbe essere rilassante, ma dopo una dura giornata a lavoro o magari dopo i mille impegni familiari, il ritorno a casa può essere solo un continuo della guerra iniziata fuori. Lo stato di nervosismo non placa a calmarsi e magari aumenta anche per una mima cosa, per un minimo errore. Quello che devi fare è prendere in considerazione una lunga vacanza alle Maldive senza pensare al biglietto di ritorno, ma siccome certi sogni non si avverano, meglio pensare più razionalmente. Meglio diffondere in casa alcune gocce di olio essenziale di patchouli.
Perché?
Perché questa essenza vanta delle proprietà armonizzanti che riducono gli stati di ansia e stress.
E attenzione però, questo il suo principale “potere”, ma il patchouli ha anche delle capacità afrodisiache che inducono la ghiandola pituitaria a produrre endorfina, in modo da aumentare la libido ed eliminare la frigidità. La consigliamo soprattutto a tutte quei soggetti che, causa vita lavorativa e sociale stressante, soffrono di disturbi sessuali.
Come diffondere tali proprietà nell’ambiente?
Naturalmente con un profumatore e il suo utilizzo è davvero semplice visto che basta inserire alcune gocce di olio essenziale di patchouli all’interno per poi diffonderle. Se non hai già un profumatore d’ambiente puoi leggere l’articolo “Come scegliere un diffusore di oli essenziali” per avere dei consigli sul modello da acquistare.
Hai già il profumatore?
Allora devi solo comprare l’olio essenziale di patchouli e qui potrai farlo.

 

Olio essenziale di patchouli: usi e benefici

Non solo con i diffusori di aromi, questa essenza può essere utilizzata anche in altri modi. Scopriamo quali:
Bagno rilassante: all’acqua aggiungere 10 gocce di olio essenziale di patchouli.
Cellulite e ritenzione idrica: 30 gocce di olio essenziale di patchouli da aggiungere a 200 ml di olio di mandorle per poi fare dei massaggi alla zona interessata.
Per acne: basta inumidire un batuffolo di cotone con qualche goccio di essenza patchouli.

 

Oli essenziali di patchouli: controindicazioni e precauzioni

L’uso interno non è adatto per chi è in gravidanza o in allattamento. Per il resto non ci sono controindicazioni da rilevare, però teniamo a precisare quanto già detto per altri oli essenziali, ovvero: meglio utilizzarlo alle giuste dosi, senza esagerare. Mettere più dosi del necessario non significa necessariamente ottenere un effetto maggiore, anzi si può andare incontro a delle controindicazioni inaspettate.

Interessato all’acquisto di una o più boccettine di olio essenziale di patchouli? Allora non possiamo che consigliarti di approfittare di queste offerte in basso. Se clicchi sul link “Scopi l’offerta” verrai reindirizzato all’apposito sito di vendita, dove potrai valutare se il prodotto è ancora oggi disponibile oppure no.

 

Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2018 22:22